Il Cammino di San Francesco di Paola

Un'indimenticabile esperienza, sulle orme del Santo paolano, immersi nella natura e nella storia con piacevoli soste enogastronomiche. Il cammino di San Francesco è un’idea nata da una lenta e affascinante riscoperta delle montagne di Calabria, sotto il segno degli Escursionisti Appennino Paolano. Due itinerari che ricalcano i passi del Santo di Paola e collegano tra loro alcuni dei luoghi che ancora conservano l’essenza della vita e della predicazione di Francesco. Proprio nell’aderenza alla storia di Francesco il Cammino trova la sua plausibilità e il suo fascino: i paesaggi sui quali l’occhio del pellegrino si posa sono i medesimi che hanno rallegrato il cuore semplice di Francesco; le località di tappa conservano la memoria delle sue parole e delle sue gesta; la gente che si incontra lungo il cammino è imparentata con lui. La Calabria è rimasta, nonostante tutto, la terra di Francesco, nutrita di una spiritualità che parla di amore per le piccole cose, di accoglienza generosa dell’altro, chiunque egli sia. Camminare sui sentieri del Cammino di San Francesco, allora, può essere visto come una sfida personale, un’avventura, un itinerario spirituale, uno spazio di ricerca e di scoperta, di fatica e rinascita, di allegria, crisi e pace. Uno spazio lungo molti chilometri, umano e a volte divino, grandioso e intimo. Due sono gli itinerari attraverso i quali raggiungere il Santuario di San Francesco di Paola:
  • LA VIA DEL GIOVANE, partendo dal Convento di San Marco Argentano, dove Francesco, dodicenne, si ritirò per un anno;
  • LA VIA DELL'EREMITA, partendo da Paterno Calabro, dal primo monastero eretto dall'eremita paolano dopo quello di Paola.

Per informazioni:
Escursionisti Appennino Paolano
Via Melissa II Traversa n.3
PAOLA (CS)
Tel: +39 328 65 72 943 (Alessandro)
Tel: +39 329 54 18 818 (Vincenzo)
Tel: +39 340 85 13 264 (Riccardo)
20:15 / by / 0 Comments

Post Top Ad