Turismo termale

L’Italia è uno dei Paesi con il maggior numero di fonti e strutture termali al mondo e vanta una tradizione risalente all'età romana. Originariamente riservato alle persone anziane o a coloro che soffrivano di particolari patologie, il turismo termale è oggi, invece, un fenomeno praticato da tutti i ceti sociali, in quanto alla sfera delle cure delle patologie specifiche si è affiancata quella del benessere e del relax. Insieme alle strutture termali sono sorte, dunque, beauty farm, centri benessere e centri di bellezza dotati di attrezzature moderne ed altamente tecnologiche che spesso si trovano proprio all’interno di hotel od altre strutture ricettive che offrono alla clientela i loro servizi sotto forma di pacchetti benessere (vedi l'elenco: ||Le migliori strutture del Benessere in Calabria||). Le acque delle sorgenti termali calabresi sono ideali per bagni terapeutici, fanghi, aerosolterapia, humages, nebulizzazioni, irrigazioni, insufflazioni e docce, cure estetiche ed idropiniche, massaggi ed idromassaggi. Le indicazioni principali riguardano le malattie dell'apparato locomotore, patologie del sistema linfatico, patologie del sistema cardiovascolare, patologie del sistema nervoso, l'igiene orale, patologie del sistema urinario, forme infiammatorie ginecologiche croniche, dermopatie, affezioni infiammatorie croniche delle vie respiratorie, dell'orecchio, del naso e della gola. Concedetevi una pausa alle terme per staccare dai ritmi della vita quotidiana, prendersi cura della propria salute e farsi coccolare. Gli stabilimenti termali calabresi sono i seguenti (elencati in ordine alfabetico):

TERME DI ANTONIMINA LOCRI
Via delle Terme
LOCRI (RC)
Tel e Fax: +39 0964 31 20 40
Sito internet: www.acquesante.it
E-mail: info@acquesante.it
Periodo di apertura: da Marzo a Dicembre
Poste nel cuore di un’ampia vallata sorridente e tranquilla, protetta sui lati da rigogliose alture, che delimitano lo spazio con discreta misura, le Terme di Antonimina vivono la loro delicata armonia di natura, confortate costantemente dal mite azzurro del cielo e da un’aria limpida, che invita l’animo alla serenità e alla pace. Di qua sorge la rocca maestosa, dove Gerace sgranella i suoi secoli in un intimo e palpabile afflato di spiritualità francescana, dall’altro lato verdi e blande colline mostrano al sole grandi serre di querce ed ulivi, sapienti testimoni di un’antica e dolce fecondità. Le potenzialità curative delle acque termali, conosciute come “Antiche Acque Sante”, erano note fin dai tempi remoti, poiché furono utilizzate dall’antica città di Locri Epizephiri. Gli antichi locresi, facevano pervenire le acque nella loro città magno-greca mediante un acquedotto costruito lungo la sponda della fiumara di Gerace.

TERME DI CARONTE
C.da Caronte
LAMEZIA TERME (CZ)
Tel: +39 0968 43 71 80
Fax: +39 0968 43 70 24
Sito internet: www.termecaronte.it
E-mail: gaetano@termecaronte.it
Periodo di apertura: da metà Marzo a fine Novembre
Al centro della Calabria, alle pendici del gruppo montano del Reventino, con lo sguardo rivolto al Golfo di Sant’Eufemia, da oltre duemila anni sgorgano acque salutari che hanno, con l'efficacia delle loro proprietà terapeutiche, curato Bruzi, Greci, Romani, e Normanni. Le acque solfuree della sorgente Caronte, la più importante e rappresentativa tanto da dare il nome alle Terme, si presentano per le loro caratteristiche peculiari adatte alle più diverse patologie anche per la loro giusta temperatura: circa 39°C, che non richiede alcun intervento.
Le Terme, a pochi chilometri dal mare, in una valle a 240 m. s.l.m., circondate dalle montagne del costituendo parco “Difesa Mitoio Caronte”, inserite in un bosco secolare di querce, castagni, e pini godono di un clima mite tutto l'anno. Le Terme Caronte sono un complesso all’avanguardia che dispone anche di una moderna area “Benessere” ove si fondono sinergicamente le risorse naturali “Acqua e Fango” con le metodiche di cura degli inestetismi e di remise en forme generali. Luogo ideale per programmi di prevenzione, cura e riabilitazione, in un ambiente climaticamente privilegiato ed ecologicamente incontaminato, nel quale ritrovare salute e benessere.

TERME DI GALATRO
Viale delle Terme 1
GALATRO TERME (RC)
Tel: +39 0966 90 32 00
Fax: +39 0966 90 31 99
Sito internet: www.letermedigalatro.it
E-mail: info@grandhotelgalatroterme.it
Periodo di apertura: da Maggio a Novembre
Furono i monaci dell'ordine di S. Basilio i primi a scoprire le proprietà terapeutiche dell'acqua termale che sgorga ad una temperatura di 37° a circa 1700 m dal centro storico di Galatro in una stretta gola granitica detta anche “Gola del Fermano”. Il primo vero stabilimento termale fu costruito nel 1882 per volere del sindaco Avv. G. B. Buda. Fu immerso in un grandioso parco naturale, ricco di alberi secolari d'alto fusto e fiori, posto a valle delle sorgenti, sulla riva destra del Fermano. La struttura termale che sorge in una suggestiva ed incontaminata vallata dal verde intenso e dominante, ricca di boschi e secolari uliveti, ha in annesso un albergo a quattro stelle, ristorante, centro congressi, piscina termale con percorso vascolare, alimentata dalle acque della “Sorgente Padre Pio”, portata in superficie alla temperatura di 37° C, nell’anno 2002. Per tutte le cure termali, invece, viene utilizzata da sempre l’acqua delle antichissime e rinomate “Fonti S. Elia”. Le acque delle Terme di Galatro sono ricchissime di sali minerali e ciò conferisce alle stesse un elevato potere terapeutico. Lo zolfo, elemento principale di queste acque, è molto simile ai componenti essenziali presenti nelle cellule dei tessuti e degli organi dell’uomo. Le acque delle Terme di Galatro sono così efficaci perché interagiscono in maniera valida e naturale con l’organismo. L’analisi chimica e chimico-fisica delle “Fonti S. Elia” rileva una temperatura dell’acqua alla sorgente di 37,8°, e secondo la classificazione di Marotta e Sica, l’acqua termo minerale appartiene alle classe delle acque sulfuree-solfato-salso-alcalino-terrose-jodiche.

TERME DI SPEZZANO
C.da Bagni
SPEZZANO ALBANESE (CS)
Tel: +39 0981 19 04 854
Fax: +39 0981 18 06 017
Sito internet: www.termedispezzano.it
E-mail: termedispezzano@libero.it
Periodo di apertura: da Maggio a Dicembre
Stabilimento termale unico nell'offerta nazionale del termalismo. Esso gode infatti di un impianto di Fango Balneoterapia di ultima generazione e di una Spa e Centro Benessere esclusivi e gradevolissimi. Convenzionato con il S.S.N., effettua in regime di accreditamento le prestazioni previste dalla normativa. Le altre cure si effettuano in regime privatistico. La stazione termale, sorta nel 1923, è inserita all'interno di un parco termale di oltre dieci ettari di pino mediterraneo ed eucalipto. Le acque scaturiscono da cinque sorgenti, ma ne vengono utilizzate maggiormente due: Fonte Thurio (acqua salso-bromo-iodica) e Fonte Acqua delle Grazie (acqua cloruro-sodica-ipotonica). La temperatura delle acque è compresa tra i 18 e i 21 gradi centigradi. Da esse vengono praticate cure inalatorie (aerosol, inalazioni, nebulizzazioni, docce nasali, humage) insufflazioni endotimpaniche, cura idropinica e fango-balneoterapia. Le cure sono praticate da personale medico specializzato. Il programma termale tiene conto delle caratteristiche uniche delle sorgenti di Spezzano Albanese e delle altrettanto esclusive caratteristiche naturalistiche del parco termale dal punto di vista floro-faunistico e del microclima.

TERME LIBERE GROTTA DELLE NINFE
S.S. 92 Località Balzo di Cristo
CERCHIARA DI CALABRIA (CS)
Tel: +39 0981 99 00 09
Periodo di apertura: da Giugno a Settembre
Orario: 7-21 (nei mesi di Luglio e Agosto)
Una delle sorgenti termali calabresi con origini legate al mito e alla leggenda è quella che nasce nella Grotta delle Ninfe, situata alle pendici del Monte Pollino, a Cerchiara di Calabria. Infatti, secondo la leggenda, la Grotta delle Ninfe Lusiadi era un antro segreto che nascondeva agli occhi dei mortali l'alcova della Ninfa Calipso. Altre leggende raccontano che la stessa caverna fosse la dimora delle Ninfe Lusiadi, che custodivano gelosamente il loro segreto di bellezza eterna, legato all'utilizzo delle acque sulfuree che nascono da questa sorgente termale. Si tratta di un incantevole antro che, in alto, si apre in una fessura dalla caratteristica forma di mezzaluna, da cui di giorno si insinua la luce del sole. All'interno della suggestiva grotta calcarea, si è creata una piscina di acqua termale che si mantiene costantemente sui 30 gradi centigradi e da cui fuoriesce un ruscello che corre verso il mare, portandosi dietro il suo caratteristico odore sgradevole.. Si tratta infatti di acque sulfuree che, seppure notoriamente non dotate di un buon odore, erano già note agli antichi Sibariti per la cura delle malattie della pelle e di quelle reumatiche. Le mitiche acque sulfuree alimentano l’omonimo complesso termale, costruito intorno alla grotta, senza intaccare la bellezza naturale del luogo. Poche ma ben tenute piscine ed un ampio spiazzo in cui godere dei raggi del sole, soprattutto in estate, e soprattutto fanghi di cui si può liberamente usufruire.

TERME LUIGIANE
Località Terme Luigiane
ACQUAPPESA (CS)
Tel: +39 0982 94 054  /  +39 0982 94 064
Fax: +39 0982 94 705  /  +39 0982 94 478
Sito internet: www.termeluigiane.it
E-mail: sateca@termeluigiane.it
Periodo di apertura: da Marzo a Dicembre
Classificate al livello qualitativo 1° Super, le Terme Luigiane utilizzano acque ipertermali solfuree salsobromojodiche con il più alto grado solfidrometrico d'Italia (173 mg/l), offrendo un trattamento completo ed idoneo alla più vasta gamma di indicazioni terapeutiche. Dal 2006 hanno ottenuto la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001 - 2000 per le prestazioni sanitarie. Lorem ipsum dixit ridicere fidans gitare dicosum ripeti satellum brocas fidelitas ridente lorem psum dixit ficus ipsum dixit ridicere fidans gitare dicosum ripeti satellum brocas fidelitas ridente.

TERME SIBARITE
Via Terme 2
CASSANO ALLO IONIO (CS)
Tel: +39 0981 71 376 / +39 0981 78 11 51 (hotel)
Fax: +39 0981 76 366
Sito internet: www.termesibarite.it
E-mail: info@termesibarite.it
Periodo di apertura: da fine Maggio a fine Novembre
Il complesso delle Terme Sibarite offre un'ampia gamma di prestazioni mediche indicate nella cura di malattie reumatiche, respiratorie, dermatologiche e ginecologiche. Queste patologie vengono curate utilizzando le acque termali ricche di proprietà minerali (utilizzate per bagni, aerosol, inalazioni, nebulizzazioni, insufflazioni tubo-timpaniche e irrigazioni) e fanghi di natura organica (utilizzati per applicazioni in strato spesso). All'interno del complesso termale è presente un albergo dotato di ogni comfort nel quale gli ospiti possono trascorrere il proprio tempo libero. 
15:31 / by / 0 Comments

Post Top Ad